All-Sky Camera in ricordo di Jane Phillips

Ciao carissima Jane, ti abbiamo vista là con noi oggi, viva. Tu eri tra noi, persone che ti amavano, che apprezzavano il tuo lavoro o semplicemente la tua amicizia. Tu eri viva nei nostri pensieri. Oggi, ci siamo riuniti per mettere una targa in tuo onore sulla nostra camera All-Sky, ma a dire la verità, il vero onore per tutti noi è stato trascorrere del tempo con te. troppo breve, come un bolide che dura pochi secondi ma ti sorprende. Ciao Jane!                                    ...


Read more..

Presentazione Camera All-Sky dedicata a Jane

 Si è concluso con grande successo, sabato 24 Giugno 2017, l’evento di presentazione della camera ALL-SKY istallata sul tetto del lotto 4 del Polo Tecnologico di Navacchio . La camera è stata dedicata alla nostra amica scomparsa prematuramente Jane Phillips. Oltre al nostro Amministratore Delegato, Fabrizio Bernardi, che ha presenziato l’iniziativa, hanno partecipato all’evento: - Chiara Marmo, rappresentante del progetto FRIPON, ideatore della rete di camere diffusa soprattutto in Francia; - Daniele Gardion di INAF Torino, coordinatore del progetto PRISMA; - Domenico Antonacci dell'Associazione Cascinese Astrofili e Paolo Bacci dell'Associazione Astrofili della Montagna Pistoiese, grazie alle quali la camera è entrata a far...


Read more..

Bolide del 30 05 2017

Ecco l'immagine del bolide apparso il 30 maggio 2017 alle 23:09 catturata dalla videocamera di SpaceDyS s.r.l. installata sopra i tetti del IV Lotto del Polo Tecnologico di Navacchio.      Il bolide si vede in basso a destra, che corrisponde all'incirca a nord, nord-est. In alto a sinistra, luminosa, si vede la Luna. L'immagine è stata catturata anche dalle camere appartenenti alla rete PRISMA, di cui fa parte anche la camera di SpaceDyS, di Rovigo e Piacenza. Di seguito il filmato del bolide catturato dalla camera di Rovigo.
https://www.facebook.com/pg/spacedys/posts/?ref=page_internal


Read more..

Per non fare la fine dei dinosauri

    Nell'edizione n. 68 di COLEUM ASTRONOMIA 2017 le nostre ricercatrici, Laura Faggioli e Marta Ceccaroni, in collaborazione con gli altri ricercatori del team ESA SSA-NEO Coordination Centre di ESRIN, hanno pubblicato un articolo divulgativo circa le attività messe in atto "per non fare la fine dei dinosauri". Dalla definizione e classificazione dei NEO, alle tecniche di mitigazione, nell'articolo viene descritto il processo che ci permette di monitorare i Near Earth Objects calcolandone l'orbita e la probabilità di impatto sulla Terra. Nell'articolo vengono anche riportati esempi di fatti accaduti, al fine di spiegare le motivazioni per cui è necessario avere un centro...


Read more..

Prisma Day

Si terrà oggi, 16 maggio 2017, a Firenze, presso Museo di Storia Naturale, il PRISMA-DAY, primo incontro nazionale sulla scienza delle meteore e meteoriti. Le meteore, o stelle cadenti, sono la traccia visibile di frammenti di asteroidi o comete con dimensioni inferiori al metro, che entrano nell'atmosfera terrestre con un'alta velocità.
L'idea del progetto PRISMA è quella di riuscire a trovare i reperti di meteore. Per fare questo è importante riuscire a individuare il sito di impatto.
La regione di impatto può essere vasta decine di Km ed è funzione dell'accuratezza con cui si conosce l'orbita.
Partendo...


Read more..

Planetary Defense Conference 2017

È con orgoglio e piacere che annunciamo che i vertici di SpaceDyS e i suoi due Front Desk Operators del NEOCC partecipano, a partire da oggi fino al 19/05, alla Planetary Defence Conference 2017 a Tokyo. Si tratta di un appuntamento importante sponsorizzato dall’azienda insieme alle realtà più importanti a livello mondiale impegnate nella difesa del pianeta dall’impatto di asteroidi. Fabrizio Bernardi, Amministratore Delegato di SpaceDyS, e Andrea Milani, Presidente di SpaceDyS e fondatore di NEODyS ( Near Earth Objects Dynamic Site ), partecipano anche scientificamente con  presentazioni che riguardano le attività di NEODyS, la determinazione del corridoio di impatto...


Read more..

Premio Kramer al Socio Alessandro Rossi

    Il 23 febbraio 2017 è stato conferito ad Alessandro Rossi, socio di SpaceDyS, il Premio Edoardo Kramer della Pia fondazione Edoardo Kramer e dell’Istituto lombardo accademia di scienze e lettere.  Per l’anno 2016, il premio era rivolto ad “uno studioso italiano che avesse ottenuto significativi risultati nel campo dell’astrodinamica, con riferimento alle orbite di satelliti e di detriti spaziali, con rilevanti aspetti teorici". Alessandro Rossi  è ad interim responsabile, presso Ifac-Cnr, del gruppo di ricerca 'Astrodynamics and Space Debris' e si occupa da anni di ricerche sulla dinamica del volo dei satelliti, su modelli per lo studio dell'evoluzione a lungo termine...


Read more..

PMI innovativa

Dal 22/12/2016 SpaceDyS è diventata ufficilamente PMI Innovativa iscritta nell'apposita sezione della Camera di Commercio di Pisa. L'azienda prosegue il persorso iniziato come start-up innovativa e il passaggio rappresenta un percorso naturale per un'azienda di un settore che non può prescindere dalla ricerca continua di  elevati stardard qualitativi e innovativi.


Read more..
012345678